Home » News » Grest 2010 la nostra Parrocchia “SottoSopra”

Grest 2010 la nostra Parrocchia “SottoSopra”

Grest 2010 la nostra Parrocchia “SottoSopra” - Parrocchia Santa Caterina

Si è conclusa Venerdì 30 Luglio 2010 una nuova iniziativa che quest’anno ha preso il via nella nostra parrocchia: Il GREST (GRuppo ESTivo) dal tema “SottoSopra: come in cielo così in terra”. L’iniziativa ha visto coinvolti alcuni ragazzi della nostra parrocchia dai 7 ai 12 anni. Un cammino iniziato insieme agli animatori del gruppo giovani e da alcuni adulti della nostra comunità. Il Grest ci ha fatto percorrere un itinerario di fede scandito da cinque tappe a cominciare è stata la figura di Abramo, che ci ha invitato a partire, a metterci in cammino come lui che ha lasciato tutto per seguire il progetto di Dio, intraprendendo un entusiasmante cammino. Poi Mosè, scelto da Dio per liberare il suo popolo, questo personaggio ci ha aiutato a liberarci dai pesi che ostacolano il nostro cammino verso Cristo. Davide, ci ha fatto comprendere l’importanza della nostra conversione resa possibile malgrado i nostri errori, i nostri peccati. Tutto porta all’incontro con Cristo, vero compagno ed amico della nostra vita. L’ultimo giorno il tema si è concluso con San Paolo, Apostolo missionario verso i lontani il quale ci ha invitato a portare a tutti la Buona Notizia del nostro incontro con Gesù.
 

Accompagnati da alcuni paesaggi che caratterizzano il nostro pianeta: montagna, deserto, mare, sentiero e città abbiamo riflettuto sulla vita e le varie fasi che la qualificano: le scalate, la solitudine, gli errori, la relazione con gli altri etc.
 

Aiutati dalla fantasia nella costruzione di oggetti attinenti ai vari luoghi abbiamo dato vita ai laboratori manuali e teatrali, preparando insieme delle drammatizzazioni che abbiamo poi messo in scena la sera del venerdì durante la festa finale con i genitori dei ragazzi. Non è mancato un pizzico di avventura, abbiamo sperimentato la bellezza del condividere insieme momenti indimenticabili  in splendidi luoghi. Non dimenticheremo mai l’escursione alla Riserva Naturale della Foce del fiume Irminio, luogo caratteristico ed unico che contraddistingue il nostro territorio.
 

Animazione, divertimento, avventura, e tanta voglia di dire a tutti la nostra gioia nel Risorto, sono stati gli ingredienti essenziali e propri di questa esperienza che fin dalle prime battute ha entusiasmato i nostri ragazzi chiamati a fare della terra un cielo, casa di Dio, casa dell’uomo, immagine di Dio e casa di tutti.    

01/09/2010 00:18 commenti (0)